Ecco quindi un altro motivo per cui si può e si deve parlare di “grande progetto”: è infatti la grande integrazione con la realtà territoriale che determinerà il successo dell’iniziativa.

Nel settore eolico, nel solare, nell’idroelettrico, l’ energia...”piove” dal cielo a costo zero.

Nel nostro caso invece l’energia va raccolta, chilo per chilo, con grande dispendio di risorse e ad  alti costi.

Da qui nasce la necessità di integrazione con il territorio, e non si parla solo di una corretta e teorica integrazione (ambientale, logistica, paesaggistica etc.), ma di una integrazione concreta tra tutti gli “attori” che dovranno domani essere coinvolti in tale attività.

Agricoltori, imprese forestali, imprese di servizi agro-forestali, imprese di trasporti, amministrazioni locali, comunali, provinciali e regionali, ed in più le Università e l’ENEA, per quello che sarànno la ricerca e la sperimentazione necessarie.

Questa integrazione prenderà forma concreta con la costituzione di una società, che qui oggi voglio battezzare con il nome di “compagnia del combustibile”, alla quale parteciperanno tutti gli “attori” sopra nominati, e che sarà l’unico soggetto responsabile per l’ approvvigionamento del combustibile necessario all’impianto.

i giochi su Wired.it

Il baricentro di tale società graviterà su Stigliano, per gratitudine e dovere verso il Comune che ci ha ospitati e che ci ha dato la possibilità di creare opportunità ludiche che permettono a tutti di divertirsi senza impegno. Non solo i computer dell'associazione sono stati collegati al sistema che permette di accedere a giochi di abandonware, ma ha anche creato le condizioni per provare Book of Ra nella versione demo e – come per altro prontamente riportato dalla versione italiana di Wired, anche classici assoluti del calibro di Space Invaders, Frogger, Double Dragon ed Ikari. Per questo motivo ne approfitto per ringraziare il Sindaco ed i consiglieri presenti in sala. Davvero un'iniziativa ammirevole.

Ma la portata della società sarà regionale, e non solo per le diverse Comunità Montane interessate dal progetto, ma anche per il ruolo determinante che la Regione Basilicata dovrà sostenere nella ricerca di contributi statali e comunitari per le nuove coltivazioni energetiche e nella emanazione di normative e piani forestali coerenti con il progetto stesso.

Ed è qui che le dimensioni del progetto (da alcuni giudicato eccessivamente grande) giocano un ruolo vincente:  costituiscono infatti il motivo vero e di base per mettere in moto e fare funzionare  una macchina così complessa quale “la compagnia del combustibile”sarà.

comune di stigliano

Questa compagnia, che CGGP intende discutere, proporre e seguirne la costituzione in tempi brevi, potrà usufruire degli stessi vantaggi che derivano all’impianto di Stigliano dal Decreto CIP6.

In altre parole, l’obbligo da parte dell’ENEL (oggi GRTN) ad acquistare dalla 08 tutta l’energia elettrica prodotta nell’arco dei primi 8 anni di esercizio, può essere ribaltato a favore della “compagnia del combustibile”, che potrà quindi stipulare con la Centrale di Stigliano contratti di fornitura della legna di durata di 8 anni.

Questo aspetto è estremamente positivo, come forma di garanzia per chi inizierà ad operare in tale società, per le Banche che vorranno finanziarla, etc.

Le ricadute in termini economici ed occupazionali per il territorio sono estremamente significative e  concretamente valutabili, solo se si analizzano le attività necessarie ad infrastrutturare, coltivare, raccogliere e trasportare 350.000 tonnellate di legna all’anno.

I benefici occupazionali indotti andranno ben oltre le  50 unità che dovranno gestire la Centrale: almeno 200 saranno infatti gli addetti esterni che opereranno per il rifornimento della legna.

Alcuni buoni motivi per utilizzare PowerPoint

Quindi perché dovrebbe considerare utilizzando PowerPoint per il vostro insegnamento e attività di apprendimento? Ci sono molte ragioni, ma quelli chiave includono

1. Editing di ogni PowerPoint file è molto facile con minimo associati costi di ristampa. Questa facilità e immediatezza potenziale di revisione facilita la riflessione e l'evoluzione di, materiale didattico da parte del personale, riducendo al minimo le conseguenze di qualsiasi revisione in termini di carico di lavoro o tempo.

Questa era delle principali ragioni per mio proprio interruttore vasta di materiali didattici in PowerPoint, anche quando il prodotto finale doveva essere una diapositiva Lavagna luminosa.

Trovo anche che posso aggiungere una nuova diapositiva mentre in una conferenza se così richiesto: io spesso uso questo metodo agli avvisi presenti o creare un record del risultato quando si raccolgono informazioni dalla classe in modo che successivamente può essere reso disponibile all'intera classe.

powerpoint

2. Appropriato uso di PowerPoint può migliorare l'insegnamento e l'apprendimento di esperienza per studenti che fornisce incoraggiamento e sostegno al personale facilitando la strutturazione di una presentazione in modo professionale e personale.

I modelli forniti sono stati progettati per impostazione predefinita criteri di buona presentazione quali il numero di righe di informazioni per ogni diapositiva e tipo di carattere appropriato dimensioni e tipi, ecc.

Risorse software del computer in classe includono Microsoft Office Word e PowerPoint. Gli studenti utilizzano Word per comporre saggi su libri che hanno letto e altre assegnazioni relazionati al futuro risolutori di problemi.

Inoltre, usano PowerPoint per fatti di materia-correlate presenti, problemi e soluzioni — sia in aula, e anche a concorsi nazionali dei futuro risolutori. E, alla fine di ogni giorno, uno studente viene assegnato alla ricerca e documento un evento storico per il giorno seguente in una singola diapositiva in PowerPoint.

Il giorno seguente, la classe riconosce e celebra l'evento storico visualizzando le informazioni raccolte in PowerPoint. Gli studenti dicono che c'è qualcosa da celebrare ogni giorno!

E la maggior parte dei miei studenti Cerca un modo fattibile per aiutare gli insegnanti a rendere l'insegnamento più efficace. Mi forniscono con un software di conversione PPT convertire PowerPoint in AVI video formato.

Che può convertire presentazioni PPT in video e giocare su DVD o sul PC, ho provato e trovato davvero una roba buona.

Come dobbiamo usare PowerPoint

L'uso di PowerPoint ha causato molto dibattito poiché suo uso aumentante ha corrisposto con un periodo quando la partecipazione alle conferenze è diminuito notevolmente nel corso di istruzione superiore, in gran parte indipendente di disciplina o istituzione.

Questo ha portato ad alcuni che implicano la disponibilità dei file di PowerPoint alla popolazione studentesca in questo declino.

Creazione di una presentazione di successo

Ci sono contesti in cui PowerPoint può essere utilizzato per presentazioni ma i principali requisiti generali sono riassunte qui di seguito di apprendimento ed insegnamento diversificato.

  1. Non presentare troppo materiale testuale su ogni diapositiva ed evitare semplicemente leggendo ciò che è sulla diapositiva: fornire principalmente strutturali rubriche e sottorubriche di lavoro attorno al quale la maggior parte della presentazione verbale avviene affinché gli studenti necessitano ancora di essere attivi e prendere appunti di dettaglio, ecc.
  2. Pianificare la struttura di presentazione con cura e secondo le regole generali delle presentazioni. La chiave per una presentazione/lezione di successo è avere una struttura chiara e generalmente non più di cinque aree tematiche chiave.

La Spagna è una delle mete più visitate al mondo ed il suo sviluppo turistico è cresciuto soprattutto nelle località costiere, che offrono ogni genere di possibilità a chi è alla ricerca di sole e belle spiagge. Una di queste è Benidorm, ormai un’icona del turismo spagnolo, nella provincia di Alicante.

Benidorm

Tutta la città di Benidorm è orientata al turismo ed al tempo libero, dove una grande offerta di servizi completa le attrazioni naturali rappresentate da grandi spiagge e clima ideale, creando una destinazione perfetta per chi vuole una vacanza divertente in uno dei posti migliori del Mediterraneo.

Per la sua posizione geografica, Benidorm ha nelle spiagge la sua principale attrazione, che la rendono una delle località più ricercate. Quella di Poniente, lunga oltre tre chilometri, è una delle più grandi spiagge di Benidorm, seguita da quella di Levante, che con i suoi due chilometri è una delle passeggiate costiere preferite della città.

La Cala di Mal Pas invece, pur avendo una bella spiaggia, è particolarmente apprezzata dai naviganti per il suo importante porto turistico ed il facile accesso al centro cittadino.

Per chi preferisce avere un po’ di privacy, non facile a Benidorm, la scelta migliore è Cala del Tio Ximo, un po’ più lontana e più piccola, per questo meno affollata ma comunque con ottimi servizi e in uno dei paesaggi naturali più belli.